Novità Irpef - Ires
12 Marzo 2010

Ritenute sui pagamenti eseguiti con pignoramento presso terzi: istituito il codice tributo

Scarica il pdf

Con Risoluzione 9 marzo 2010, n. 18, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo “1049” che il terzo erogatore, se sostituto d’imposta, deve utilizzare, nel modello F24, per il versamento della ritenuta d’acconto del 20% operata sui pagamenti eseguiti mediante pignoramento.

Con il precedente Provvedimento 3 marzo 2010, l’Agenzia delle Entrate aveva definito le modalità di effettuazione delle ritenute, i necessari adempimenti di certificazione, comunicazione e dichiarazione a carico del terzo erogatore, del creditore pignoratizio e del debitore (si veda Seacinfo del 5 marzo 2010).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
15 Ottobre 2021
Credito d’imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo: ecco le modalità di applicazione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate dell'11 ottobre 2021, sono...

15 Ottobre 2021
Agevolazioni per gli under 36 che acquistano la prima casa: tutti i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di chiarimenti in merito alle agevolazioni...

15 Ottobre 2021
Regime speciale per i lavoratori impatriati: no all’opzione per il prolungamento prima della conclusione del primo quinquennio.

Una nuova Risposta dell'Agenzia delle Entrate riguardante il regime speciale previsto...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto