NULL
Novità Irpef - Ires
12 Marzo 2010

Ritenute sui pagamenti eseguiti con pignoramento presso terzi: istituito il codice tributo

Scarica il pdf

Con Risoluzione 9 marzo 2010, n. 18, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo “1049” che il terzo erogatore, se sostituto d’imposta, deve utilizzare, nel modello F24, per il versamento della ritenuta d’acconto del 20% operata sui pagamenti eseguiti mediante pignoramento.

Con il precedente Provvedimento 3 marzo 2010, l’Agenzia delle Entrate aveva definito le modalità di effettuazione delle ritenute, i necessari adempimenti di certificazione, comunicazione e dichiarazione a carico del terzo erogatore, del creditore pignoratizio e del debitore (si veda Seacinfo del 5 marzo 2010).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: aliquota Iva ridotta per più prodotti e nuove regole per la verifica delle partite Iva.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per le operazioni con l’estero.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: nuovo contributo di solidarietà a carico delle imprese del settore energetico.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto