Novità Irpef - Ires
6 Ottobre 2007

Riscossione accentrata dei compensi per attività medica e paramedica: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 27 settembre 2007, n. 270, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in merito all’ambito di applicazione della riscossione accentrata dei compensi prevista dall’articolo 1, comma 38, Finanziaria 2007, per i lavoratori autonomi che svolgono attività mediche e paramediche che esercitano presso strutture sanitarie. In particolare, l’Amministrazione ha disposto che la citata riscossione trova applicazione:

  • sia quando l’attività è esercitata in locali, appositamente attrezzati per il suo svolgimento, che sono concessi in uso a qualsiasi titolo,
  • sia quando i locali dati in uso presentano un’organizzazione che è solo funzionale allo svolgimento dell’attività, ma non appositamente attrezzata.

Ne consegue che anche un’associazione di volontariato che adibisce solo qualche sua stanza alle attività mediche e paramediche è obbligata alla riscossione accentrata dei compensi.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto