Rimborso delle maggiori ritenute operate dai sostituti di imposta: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 30 gennaio 2008, n. 25, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in ordine alla possibilità di richiedere il rimborso delle maggiori ritenute che, in presenza di più CUD, sono state erroneamente trattenute dai sostituti d’imposta, in quanto non hanno considerato correttamente le deduzioni legate alla progressività dell’imposizione e ai carichi di famiglia.

L’Amministrazione ha disposto che le citate somme possono essere richieste a rimborso presentando apposita istanza all’Agenzia delle Entrate, entro 48 mesi dalla data in cui è stata effettuata la ritenuta, anche nel caso in cui il contribuente, per l’anno interessato, non abbia presentato dichiarazione dei redditi in quanto l’imposta dovuta era minore o pari a euro 10,33.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale