Retribuzioni convenzionali per lavoro dipendente prestato all’estero

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28.1.2003 n. 22, il Decreto Ministeriale con il quale vengono fissate le retribuzioni convenzionali per lavoro dipendente prestato all’estero, relativo al periodo di paga 2003.

Si ricorda che le retribuzioni convenzionali sono i valori riconosciuti da usare per il calcolo delle imposte sul reddito di lavoro dipendente e dei contributi dovuti per le assicurazioni obbligatorie.

Si ricorda inoltre che per lavoro dipendente prestato all’estero si intende quando sia svolto fuori del territorio italiano in maniera continuativa ed esclusiva, e ci soggiorni per almeno 183 giorni l’anno.