NULL
Novità Irpef - Ires
27 Settembre 2001

Redditi da attività di ricerca e consulenza

Scarica il pdf

Con la Risoluzione del 26.9. 2001, n. 137, l’Agenzia delle Entrate ha risposto ad una istanza d’interpello proposta da un’Università, in qualità di sostituto d’imposta nei confronti dei ricercatori e dei consulenti.

L’Agenzia ha chiarito che i redditi da attività di ricerca e consulenza rientrano tra i redditi assimilati a quelli da lavoro dipendente (ex art. 47, comma 1 lettera e, del Tuir). Pertanto non può applicarsi la disposizione prevista dall’art. 48-bis, lettera a-bis, del Tuir, che prevede l’assoggettamento a tassazione di una parte dei compensi da attività professionale intramuraria. La quota soggetta a tassazione è del 90% per il 2000 e del 75% per il 2001.

Articoli correlati
17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

17 Maggio 2024
Tax credit ReS al via le iscrizioni all’Albo

Una volta registrati sulla piattaforma fornita dal Mimit, gli interessati ad iscriversi...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto