NULL
Novità Irpef - Ires
10 Marzo 2008

Recupero IRPEF versata non dovuta: Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 29 febbraio 2008, n. 71/E, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito le modalità di recupero dell’IRPEF versata ma non dovuta, in quanto relativa a somme restituite dall’istante al soggetto erogatore (nel caso di specie, emolumenti restituiti da un dipendente ad un datore di lavoro).

In particolare, sono previste due vie differenti a seconda che le somme in esame siano o meno state già restituite dall’interessato e che il soggetto abbia o meno già presentato la dichiarazione dei redditi.

Se le somme non sono ancora state restituite oppure, se restituite, il contribuente non ha ancora presentato dichiarazione dei redditi, il recupero dell’imposta, a titolo di onere deducibile (ex art. 10, lett b), TUIR) può avvenire tramite sostituto d’imposta o presentando dichiarazione dei redditi, per l’anno in cui le somme sono restituite.

Diversamente, nell’ipotesi in cui il contribuente abbia già presentato la dichiarazione, dovrà presentare una dichiarazione integrativa, tassativamente entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta successivo: relativamente a tale punto, viene infatti confermato l’orientamento già espresso nella R.M. n. 24/2007.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto