Rateizzazione della plusvalenza da cessione beni in leasing: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 17 dicembre 2007, n. 379, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla rateizzazione della plusvalenza realizzata mediante la vendita di beni posseduti in leasing ed in seguito riscattati.

Secondo l’Agenzia, nel calcolo del triennio di possesso del bene (quale condizione che consente la rateizzazione della plusvalenza in 5 anni) va ricompreso anche il periodo del leasing. In altre parole, in 3 anni di possesso decorrono già dalla data di stipula del leasing e non solamente dalla successiva data di riscatto.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale