NULL
Novità Irpef - Ires
5 Luglio 2008

Proroga al 20 luglio del termine per le rivalutazioni di terreni e partecipazioni

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito Internet il Comunicato Stampa 30 giugno 2008 nel quale viene indicato che i soggetti che intendono rivalutare il costo d’acquisto delle partecipazioni, o dei terreni edificabili e con destinazione agricola posseduti alla data del 1º gennaio 2008, “potrebbero avere 20 giorni di tempo in più per versare la prima (o unica) rata dell’imposta sostitutiva e per predisporre la perizia sulla stima del nuovo valore“.

Infatti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha proposto la proroga del termine del 30 giugno, ormai scaduto, al prossimo 20 luglio per poter versare l’imposta sostitutiva del 2% (per le partecipazioni non qualificate) o del 4% (per le partecipazioni qualificate ed i terreni).

Sempre secondo quanto affermato nel Comunicato, “resterebbero comunque ferme le scadenze per le eventuali rate successive alla prima fissate al 30 giugno 2009 e al 30 giugno 2010“.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: nuove misure per fronteggiare l’aumento dei prezzi dell’energia.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: ecco i nuovi contributi in diversi settori per far fronte all’aumento dei costi.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: le misure in materia di politiche sociali.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto