NULL
Novità Irpef - Ires
5 Luglio 2008

Proroga al 20 luglio del termine per le rivalutazioni di terreni e partecipazioni

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito Internet il Comunicato Stampa 30 giugno 2008 nel quale viene indicato che i soggetti che intendono rivalutare il costo d’acquisto delle partecipazioni, o dei terreni edificabili e con destinazione agricola posseduti alla data del 1º gennaio 2008, “potrebbero avere 20 giorni di tempo in più per versare la prima (o unica) rata dell’imposta sostitutiva e per predisporre la perizia sulla stima del nuovo valore“.

Infatti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha proposto la proroga del termine del 30 giugno, ormai scaduto, al prossimo 20 luglio per poter versare l’imposta sostitutiva del 2% (per le partecipazioni non qualificate) o del 4% (per le partecipazioni qualificate ed i terreni).

Sempre secondo quanto affermato nel Comunicato, “resterebbero comunque ferme le scadenze per le eventuali rate successive alla prima fissate al 30 giugno 2009 e al 30 giugno 2010“.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
12 Aprile 2024
Hai ricevuto la busta paga e non ti è stata retribuita la festività per il giorno di Pasqua? Ecco il motivo

Molti lavoratori non hanno ricevuto in busta paga alcuna retribuzione per la...

12 Aprile 2024
Detrazione Irpef 2023 invariata per atenei non statali

Le regole relative alla detrazione Irpef per le spese universitarie sostenute presso...

12 Aprile 2024
Stock option da Oic a Ias/Ifrs, deducibili solo nell’anno di passaggio

Il passaggio dalle norme contabili nazionali (Oic) agli standard internazionali...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto