Plusvalenze sulle partecipazioni: esenzione anche in caso di conferimento

0 Flares 0 Flares ×

Con la Circolare n. 36/2004, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’esenzione dalla formazione del reddito delle plusvalenze sulla cessione di partecipazioni realizzate da un’impresa conferitaria.

Le Entrate chiariscono che nel caso di riorganizzazione aziendale in regime di neutralità, il requisito soggettivo del periodo minimo di possesso delle partecipazioni è soddisfatto prendendo in considerazione non solo il periodo di possesso del complesso aziendale conferito, ma anche quello già maturato dell’azienda conferente, in virtù del principio di continuità di cui all’art. 176, TUIR.

Fonte:   www.seac.it