NULL
Novità Irpef - Ires
18 Dicembre 2009

Perdite fiscali: approvata Norma di comportamento ADC

Scarica il pdf

L’Associazione Italiana Dottori Commercialisti ha approvato la Norma di Comportamento n. 176, con cui ha fornito un’interpretazione in materia di riporto delle perdite fiscali in presenza di un’operazione di fusione.

Il principio statuito nella nuova Norma di comportamento prevede che, nel caso di fusioni societarie, la cosiddetta vitalità economica debba essere riscontrata facendo riferimento esclusivamente ai ricavi ed ai proventi derivanti dalla gestione caratteristica nonché ai costi sostenuti per prestazioni di lavoro, risultanti dal Conto Economico dell’esercizio precedente a quello in cui la fusione è deliberata.

Si ricorda che l’Agenzia delle Entrate, con due diverse Risoluzioni aveva stabilito, invece, che i requisiti dovessero permanere fino al momento della delibera (Risoluzioni n. 116/ E/2006 e n. 143/E/2008).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
26 Novembre 2021
Quando si può parlare di commercio elettronico indiretto e quali sono i relativi obblighi di certificazione?

Commercio elettronico indiretto ed obblighi di certificazione. A presentare l'istanza...

26 Novembre 2021
Eredi del professionista: quali sono gli obblighi Iva da adempiere?

Nel caso di morte del professionista, quali sono gli adempimenti Iva a carico degli...

26 Novembre 2021
Subentro nella locazione della casa del portiere: si può optare per la cedolare secca.

Il quesito posto all'Agenzia delle Entrate riguarda l'applicabilità della cedolare...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto