NULL
Novità Irpef - Ires
22 Gennaio 2010

Paesi black list: no elusione se c’è già l’acquirente

Scarica il pdf

La Commissione tributaria provinciale di Roma, con la Sentenza n. 454/53/09, e la Commissione tributaria provinciale di Napoli, con la Sentenza 15 gennaio 2010, n. 6, si sono pronunciate sul medesimo argomento, stabilendo il seguente principio.

In particolare, è stato chiarito che sussiste un effettivo interesse economico, e quindi non vi è elusione, se si eseguono operazioni con imprese che hanno la sede nei paradisi fiscali, qualora il contribuente italiano abbia già un acquirente della merce importata.

La prova dell’effettività delle operazioni è riscontrabile nella documentazione doganale e di trasporto internazionale.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto