Novità Irpef - Ires
5 Febbraio 2011

Nuovi modelli Unico enti non commerciali e Consolidato. Disponibili sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate.

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato che dal 2 febbraio 2011 sono disponibili sul proprio sito Internet le versioni definitive dei modelli Unico Enti non commerciali e Consolidato per il 2011.

Nel nuovo modello Unico trovano spazio il bonus fiscale destinato alle imprese del settore tessile che investono in ricerca e sviluppo e la sospensione dell’imposta sugli utili reinvestiti da parte delle imprese aderenti ai contratti di rete.

Riguardo al Consolidato, è stata eliminata dal frontespizio la sezione riservata all’indicazione del domicilio per la notifica degli atti (che ora dovrà essere oggetto di una specifica comunicazione all’ufficio competente), è stato modificato il quadro CS con la cancellazione, dalla sezione dedicata delle perdite derivanti dall’Irap, dell’anno d’imposta 2004 (le relative perdite, infatti, non sono più utilizzabili) ed è stata introdotta nel quadro medesimo una nuova sezione da compilare se è stato richiesto il computo in diminuzione delle perdite dai maggiori imponibili generati dall’attività di accertamento nei confronti dei soggetti che aderiscono al consolidato nazionale.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto