NULL
Novità Irpef - Ires
4 Febbraio 2008

Modello Unico 2008: deroga all’obbligo di invio telematico

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, attraverso le bozze del Modello Unico 2008 presenti sul proprio sito Internet, ha fornito chiarimenti in merito ai soggetti che, a seguito delle modifiche introdotte dall’articolo 1, comma 218, Legge Finanziaria 2008, possono ancora presentare il Modello Unico 2008 avvalendosi del canale bancario o postale.

Al riguardo l’Agenzia delle Entrate dichiara che possono ancora presentare il Modello Unico 2008 cartaceo i contribuenti che:

  • non presentano il Mod. 730/2008, perché privi di datore di lavoro o non titolari di pensione, o perché, al momento di presentazione della dichiarazione, il rapporto di lavoro è cessato;
  • presentano il Mod. 730/2008, ma sono tenuti ad utilizzare alcuni quadri “aggiuntivi” del Mod. Unico (RM, RT, RW, AC);
  • presentano la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

Tutti i contribuenti che non rientrano nei casi sopra indicati sono obbligati all’invio telematico della dichiarazione. Rispetto allo scorso anno, quindi, sono obbligati all’invio telematico anche:

  • i soci di società di persone;
  • chi potendo presentare il Mod. 730, opta per la presentazione del Mod. Unico 2008.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
5 Agosto 2022
Vi aspettiamo a settembre

La redazione dà appuntamento a settembre per le prossime notizie e augura buone vacanze...

4 Agosto 2022
Social bonus: arriva il regolamento per l’attuazione del credito d’imposta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 luglio 2022 il Decreto del Ministero...

4 Agosto 2022
L’Agenzia delle Entrate istituisce i codici tributo per utilizzare tre nuovi crediti d’imposta.

Con tre diverse Risoluzioni dell'Agenzia delle Entrate del 27 luglio 2022 sono stati...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto