Novità Irpef - Ires
17 Settembre 2011

Modello F24 Enti pubblici: istituiti due nuovi codici tributo.

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 84 del 12 agosto 2011, ha istituito il codice tributo per il versamento, tramite il modello “F24 Enti pubblici”, in sede di assistenza fiscale, dell’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle relative addizionali regionale e comunale dovuta sui compensi accessori del reddito da lavoro dipendente.

E’ stato, altresì, istituito il codice tributo per il versamento, tramite il medesimo modello “F24 Enti pubblici”, in sede di assistenza fiscale, dell’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle relative addizionali regionale e comunale derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella Provincia dell’Aquila.

Si ricorda che il modello “F24 Enti pubblici” è utilizzato per il versamento di tutti i tributi erariali dagli enti pubblici e dalle amministrazioni centrali dello Stato.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto