Modello CUD 2007: le istruzioni dell’INPS

L’INPS, con la Circolare n. 17 dell’8 febbraio 2008, ha fornito alcune precisazioni sulle modalità di compilazione da parte dei datori di lavoro del riquadro relativo ai dati previdenziali ed assistenziali INPS della certificazione CUD 2008.

Le indicazioni dell’INPS arrivano come consueta conseguenza della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 22 dicembre 2007, del provvedimento di approvazione del Modello CUD 2008, datato 3 dicembre 2007.

Si ricorda che il Modello deve essere consegnato entro il 28 febbraio 2008 ovvero entro 12 giorni dalla richiesta del dipendente in caso di cessazione del rapporto di lavoro.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Modello CUD 2007: le istruzioni dell’INPS

L’INPS, con la Circolare n. 47 del 5 marzo 2007, ha fornito alcune precisazioni sulle modalità di compilazione da parte dei datori di lavoro del riquadro relativo ai dati previdenziali ed assistenziali INPS della certificazione CUD 2007.

La parte C del Modello CUD 2007 – Dati previdenziali e assistenziali INPS – è rimasta invariata rispetto allo scorso anno. Come si ricorderà, la parte previdenziale era già stata notevolmente semplificata, per effetto dell’introduzione, dal 1º gennaio 2005, della denuncia telematica Emens.

Si ricorda che il Modello deve essere consegnato entro il 15 marzo 2007 ovvero entro 12 giorni dalla richiesta del dipendente in caso di cessazione del rapporto di lavoro.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale