Lotta all’evasione: comunicazione delle operazioni con Paesi black list

L’articolo 1, comma 1, Decreto n. 40/2010, dispone che, anche in applicazione delle nuove regole europee sulla fatturazione elettronica, i soggetti passivi IVA comunicano telematicamente all’Agenzia delle Entrate le cessioni di beni e le prestazioni di servizi:

  • effettuate e ricevute;
  • registrate o soggette a registrazione;

nei confronti di operatori economici residenti, domiciliati o aventi sede in Paesi black list.

Le modalità e i termini del nuovo adempimento saranno definiti con un Decreto del Ministro delle finanze, di prossima emanazione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale