NULL
Novità Irpef - Ires
19 Giugno 2009

Legittimo imputare i compensi di arbitro all’associazione professionale: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 1 giugno 2009, n. 12777, la Corte di Cassazione ha statuito che l’avvocato legittimamente può imputare i compensi derivanti dall’attività di arbitro all’associazione professionale, in quanto l’attività medesima rientra tra le tipiche della sua professione.

Si noti che tale possibilità è consentita esclusivamente qualora nell’atto costitutivo dell’associazione sia previsto un obbligo in tal senso.

Graverà sull’Amministrazione finanziaria l’onere di provare un intento elusivo sotteso alla condotta sopra descritta.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto