NULL
Novità Irpef - Ires
12 Marzo 2010

Iscrizione in ritardo di un costo in bilancio: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 28016/2009, la Corte di Cassazione ha stabilito il principio secondo cui la ritardata rilevazione di un costo relativo all’anno precedente nel bilancio di esercizio, non giustifica la ripresa a tassazione dello stesso, sebbene ciò rappresenti una violazione di legge, a condizione però che non vi sia alcuna alterazione dei risultati economici d’esercizio.

Secondo i giudici, inoltre, la disapplicazione della regola generale, nel caso di specie, non ha comportato alcuna sottrazione di materia imponibile.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
1 Luglio 2022
Decreto Semplificazioni fiscali: le novità in materia di Iva.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2022, il Decreto Legge n. 73 del 21...

1 Luglio 2022
Decreto Semplificazioni fiscali: nuovo calendario fiscale ed altre novità.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2022, il Decreto Legge n. 73 del 21...

1 Luglio 2022
Decreto Semplificazioni fiscali: meno esterometro, più credito d’imposta per ricerca sui farmaci e tanti termini nuovi.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2022, il Decreto Legge n. 73 del 21...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto