Novità Irpef - Ires
26 Maggio 2007

Interessi da ravvedimento: istituiti i codici tributo

Scarica il pdf

Con Risoluzione 22 maggio 2007, n. 109, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo che dovranno essere utilizzati per l’esposizione, nel modello F24, degli interessi applicabili sugli importi dovuti per ravvedimento operoso (articolo 13, Decreto Legislativo 18 dicembre 1997, n. 472).

I nuovi codici tributo, da utilizzare quindi per il versamento dei soli interessi, sono i seguenti:

  • 1989 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – IRPEF“;
  • 1990 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – IRES“;
  • 1991 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – IVA“;
  • 1992 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – Imposte sostitutive“;
  • 1993 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – IRAP“;
  • 1994 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – Addizionale Regionale
  • 1995 “, denominato “Interessi sul ravvedimento – Addizionale Comunale“.

L’Amministrazione finanziaria precisa inoltre che:

le nuove modalità non si applicano per i versamenti di interessi sulle ritenute da parte dai sostituti d’imposta. Tali versamenti continueranno ad essere effettuati con il codice del tributo, cumulando quanto dovuto per interessi e dandone distinta indicazione nel quadro ST del modello 770.“.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto