Imposte sugli appalti solo dopo il collaudo: Sentenza della Cassazione

0 Flares 0 Flares ×

Con Sentenza 18 dicembre 2009, n. 26664, la Corte di Cassazione ha stabilito che, in tema di appalti, il pagamento delle imposte dovute sui corrispettivi va effettuato a collaudo avvenuto.

Infatti, secondo i giudici della Suprema Corte, “concorrono a formare il reddito d’impresa i ricavi per corrispettivi degli appalti ultimati, ossia di quelli nei confronti dei quali è intervenuta accettazione da parte del committente.

In particolare, il collaudo rappresenta l’atto costitutivo del diritto dell’appaltatore al conseguimento del corrispettivo.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale