Novità Irpef - Ires
15 Novembre 2008

Il reddito elevato del professionista non comporta automaticamente l’assoggettamento ad Irap

Scarica il pdf

Con Sentenza 6 novembre 2008, n. 26681, la Corte di Cassazione si è espressa ancora una volta in modo favorevole, per il contribuente istante, in merito alla legittimità di assoggettamento ad Irap.

Secondo i giudici, infatti, l’imposta non può scattare automaticamente per il semplice fatto che un professionista guadagna molto.

In particolare, un reddito alto non può essere da solo indice della presenza di una struttura o di collaboratori esterni e, pertanto, della sussistenza del requisito organizzativo da parte del contribuente.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Settembre 2021
Cambio di destinazione d’uso dell’immobile: sì all’ecobonus.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicabilità delle...

24 Settembre 2021
Acquisto letti di terapia intensiva: ok alle agevolazioni Iva.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito molto attuale riguardante il...

17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto