NULL
Novità Irpef - Ires
11 Dicembre 2009

I versamenti sui conti dei soci non presumono reddito d’impresa: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 4 dicembre 2009, n. 25623, la Corte di Cassazione ha stabilito che esclusivamente i versamenti sui conti dell’impresa si presumono redditi della stessa e quindi tassabili: al contrario, il denaro versato sui conti dei singoli soci o dei loro familiari non subisce la medesima presunzione, non potendo essere attribuito all’impresa.

Rimane salva la prova contraria fornita dall’Amministrazione finanziaria tesa a dimostrare l’intestazione fittizia dei conti e conseguentemente i maggiori incassi dell’impresa.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
5 Luglio 2024
Trasferimenti di contante intra ed extra UE: quando e come dichiararli

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha emesso la circolare n. 12 il 7 maggio 2024,...

5 Luglio 2024
NASpI ( Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego )

La Naspi (ex ASpI), acronimo di Nuova Assicurazione Sociale Per l’Impiego, in...

5 Luglio 2024
Come gestire il surplus d’imposta per i depositi fiscali e recupero IVA

L'Agenzia delle Entrate chiarisce le procedure per gli operatori che immettono in...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto