NULL
Novità Irpef - Ires
30 Ottobre 2009

Gli assegni vitalizi agli ex parlamentari sono soggetti a IRPEF: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 26 ottobre 2009, n. 262, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al corretto trattamento fiscale da applicare agli assegni vitalizi erogati agli onorevoli dopo la fine del loro mandato.

In particolare, l’Amministrazione finanziaria precisa che le somme in esame non possono essere assimilate alle pensioni e, pertanto, non godono dell’esenzione IRPEF prevista per i trattamenti pensionistici riservati alle vittime di atti terroristici (Legge 3 agosto 2004, n. 206).

Tali assegni, infatti, devono considerarsi come delle vere e proprie indennità correlate alla cessazione dell’incarico pubblico.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto