Novità Irpef - Ires
1 Agosto 2009

Erogazioni liberali tra Onlus: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 27 luglio 2009, n. 192, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che le erogazioni liberali effettuate dalla Onlus nei confronti di altri soggetti aventi la medesima qualifica, anche utilizzando i fondi del “5 per mille“, possono configurarsi come attività di beneficenza.

In questo modo, i suddetti soggetti possono mantenere la qualifica di Onlus e, pertanto, continuare ad usufruire del relativo regime fiscale agevolato. A tal fine, tuttavia, gli enti destinatari delle erogazioni di denaro devono:

  • essere senza scopo di lucro;
  • operare prevalentemente e direttamente nei settori di attività previsti dall’articolo 10, comma 1, lettera a), D.Lgs. n. 460/1997 (assistenza sanitaria, sociale e socio-sanitaria, istruzione, formazione, sport dilettantistico, ricerca, etc.).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto