NULL
Novità Irpef - Ires
15 Febbraio 2003

Disciplina del reddito d’impresa per l’agente di commercio

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 14111 del 30.1.2003, ha stabilito che il reddito conseguito dall’attività di agente di commercio sia sempre da definirsi reddito d’impresa e non da lavoro autonomo.

Ciò ricorre anche qualora l’agente non abbia nessuna struttura organizzativa, oppure faccia uso solamente di un modesto impiego di capitali e personale.

Articoli correlati
21 Gennaio 2022
Iva ordinaria per i test diagnostici non finalizzati alla lotta al Covid-19.

Test diagnostici non finalizzati alla lotta al Covid-19. Si applica l'aliquota Iva...

21 Gennaio 2022
Gratuito patrocinio per la causa di separazione: rileva anche il reddito di cittadinanza, ma solo in parte.

L'Agenzia delle Entrate si è occupata di una questione riguardante la rilevanza del...

21 Gennaio 2022
Nuove cartelle di pagamento: meno oneri per i debitori.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 gennaio 2022, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto