Detrazione IRPEF interessi passivi costruzione abitazione principale: Risoluzione

Con Risoluzione 5 novembre 2007, n. 310, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di detrazione dall’IRPEF (19%) degli interessi passivi corrisposti relativamente al mutuo acceso per la costruzione dell’abitazione principale. Nello specifico, l’Amministrazione ha disposto che la citata detrazione non spetta nell’ipotesi in cui il contribuente:

  • abbia stipulato il mutuo allo scopo di ultimare un’abitazione acquistata al grezzo;
  • e contemporaneamente non abbia richiesto, al Comune che ha rilasciato all’impresa venditrice il permesso di costruire, la voltura, a suo nome, del permesso medesimo.

In tale ipotesi, infatti, non è possibile verificare se i lavori siano iniziati nei sei mesi precedenti o successivi la data di stipula del mutuo (una delle condizioni necessarie per beneficiare della detrazione).

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale