Detrazione 36% per acquisto box auto e separata esposizione della manodopera

Con Risoluzione 5 giugno 2007, n. 127, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’obbligo di esposizione del costo della manodopera nelle fatture per cui si richiede la detrazione del 36-41%.

L’Agenzia ha affermato che è possibile beneficiare della detrazione del 36-41% per box e posti auto pertinenziali che, acquistati dopo il 4 luglio 2006, siano stati realizzati nel 2005 e non espongano quindi, nella fattura rilasciata dall’impresa attestante le spese di realizzazione, il costo separato della manodopera.

L’obbligo disposto dall’articolo 35, comma 20, D.L. n. 223/2006, sorge solo per le spese sostenute successivamente alla data di entrata in vigore del citato Decreto (4 luglio 2006) e, pertanto, è richiesto solo per le fatture emesse a decorrere da tale data.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale