Detassazione o rimborso di interessi e canoni fra consociate: approvato il modello

Con Provvedimento 15 gennaio 2008, n. 2008/7077, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello per richiedere l’esenzione e/o il rimborso dell’imposta italiana su interessi e canoni pagati fra società consociate di Stati membri diversi, di cui alla direttiva 2003/49/CE.

Il modello deve essere utilizzato dalle società comunitarie per ottenere:

  • la detassazione degli interessi e/o canoni da parte di una consociata con sede in Italia al momento del pagamento;
  • il rimborso delle ritenute già operate da società italiane; in questo caso, la domanda va inoltrata al Centro Operativo di Pescara entro 48 mesi dalla data in cui la ritenuta è stata effettuata.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale