NULL
Novità Irpef - Ires
21 Giugno 2008

Deducibiltà delle erogazioni a favore della valorizzazione del patrimonio culturale

Scarica il pdf

Con Risoluzione 17 giugno 2008, n. 249, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che anche le fondazioni e le associazioni riconosciute che operano direttamente nella tutela, promozione e valorizzazione dei beni di interesse artistico, storico e paesaggistico possono essere le destinatarie delle erogazioni liberali, così come previsto dall’art. 14, comma 1, D.L. n. 35/2005.

Infatti, l’Amministrazione finanziaria si è espressa a favore della deducibilità dal reddito complessivo delle liberalità in denaro o in natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società in favore di tali fondazioni e associazioni nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e nella misura massima di 70.000 euro annui, ai sensi dell’art. 14, comma 1, D.L. n. 35/2005.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto