Novità Irpef - Ires
5 Marzo 2010

Crediti IRAP privilegiati con effetto retroattivo: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 1º marzo 2010, n. 4861, la Corte di Cassazione ha stabilito che i crediti IRAP sono privilegiati rispetto agli altri crediti con effetto retroattivo, e quindi anche nel caso in cui il debito sia stato contratto prima del 2007, anno in cui è stato riformato l’articolo 2752 c.c., disciplinante l’ordine dei crediti privilegiati.

Infatti, nonostante l’articolo 2752 c.c., nel testo dopo la riforma del 2007, non annoveri espressamente l’IRAP fra le imposte da ritenere privilegiate, il Collegio di legittimità ha preferito un’interpretazione estensiva: l’IRAP ha sostituito a pieno titolo l’ILOR ed è un’imposta di tipo reale, che colpisce tutte le attività produttive esercitate sul territorio regionale, sulla base del valore aggiunto prodotto.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto