Novità Irpef - Ires
25 Giugno 2011

Autotraportatori: quantificate le agevolazioni fiscali per il 2011.

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 21 giugno 2011, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che anche quest’anno sono confermate le agevolazioni per gli autotrasportatori negli stessi importi del 2010.

In particolare, le imprese di autotrasporto merci, sia conto terzi che conto proprio, potranno recuperare, tramite compensazione nel modello F24, per un importo massimo di 300 Euro per ciascun veicolo, le somme versate nel 2010 come contributo al Servizio Sanitario Nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore adibiti a trasporto merci, di massa complessiva a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate.  

Inoltre, è prevista, per i trasporti effettuati dall’imprenditore oltre il Comune nel quale ha sede l’impresa (nella forma dell’autotrasporto merci per conto terzi), l’applicazione di una deduzione forfetaria delle spese non documentate, per il periodo d’imposta 2010, nella misura di 56,00 Euro, per i trasporti all’interno della Regione e delle Regioni confinanti, e nella misura di 92,00 Euro per i trasporti effettuati oltre questo ambito.

E’ prevista, infine, l’applicazione di una deduzione forfetaria analoga, anche per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune nel quale si trova la sede dell’impresa, nella misura del 35 % dell’importo spettante per gli stessi trasporti nella Regione o nelle Regioni confinanti.
   

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto