Novità Irpef - Ires
7 Maggio 2011

Approvato il Decreto Legge Sviluppo: alcune novita’ finalizzate alla semplificazione fiscale.

Scarica il pdf

Nella giornata del 5 maggio 2011 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Legge sullo Sviluppo (Decreto Legge Semestre Europeo – recante prime disposizioni urgenti per l’economia). Il Decreto dovrà essere esaminato dalle Camere prima di essere convertito in legge.

Tra le varie misure previste da tale provvedimento, evidenziamo in materia fiscale:

– Abolizione dell’obbligo, per i lavoratori dipendenti ed i pensionati, di comunicare ogni anno al sostituto d’imposta i dati relativi alle detrazioni per familiari a carico, se non sono intervenute variazioni;

– Abolizione dell’obbligo delle comunicazioni all’Agenzia delle Entrate in occasione di ristrutturazioni che godono della detrazione del 36 %;

– Estensione del limite massimo previsto per usufruire del regime di contabilità semplificata: per le imprese di servizi, 400.000 Euro di ricavi e, per le altre imprese, 700.000 Euro di ricavi.

– I contribuenti in regime di contabilità semplificata potranno dedurre fiscalmente l’intero costo, per singole spese di importo non superiore a 1.000 Euro, nel periodo d’imposta nel quale ricevono la fattura;

– Abolizione dell’obbligo di compilazione della scheda carburante nel caso in cui il pagamento sia effettuato tramite carte di credito, di debito o prepagate.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto