Applicabilità dei nuovi redditometri ad accertamenti antecedenti: Sentenza della Cassazione

Con Sentenza 12 luglio 2006, n. 15837, la Corte di Cassazione si è espressa in merito all’applicabilità dei redditometri anche ad ipotesi di accertamento delle imposte sui redditi antecedenti la loro emanazione.

Nello specifico, i Giudici hanno disposto che l’utilizzo di tali redditometri è legittimo anche per gli accertamenti aventi data anteriore, in quanto la loro applicazione non deve essere vista come un riconoscimento di retroattività della norma, ma come un più adeguato strumento di valutazione.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 3.10.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale