NULL
Novità Irpef - Ires
15 Gennaio 2003

Agevolazione Irpef per le ristrutturazioni edilizie

Scarica il pdf

L’art. 2, commi 5 e 6, della Legge Finanziaria 2003, prevede che la detrazione Irpef del 36% sulle ristrutturazioni edilizie sia applicabile anche alle spese sostenute fino al 30.9.2003.

L’importo massimo delle spese agevolabili è di euro 48.000.

L’agevolazione viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Se gli interventi sono la prosecuzione di lavori iniziati dopo il 1 gennaio 1998, per il calcolo del limite massimo di spesa si tiene conto anche delle spese sostenute negli anni stessi.

Le imprese di costruzione o ristrutturazione e le cooperative edilizie possono eseguire interventi agevolabili, fino al 31.12.2003, purchè provvedano entro il 30.6.2004 alla alienazione o all’assegnazione dell’immobile.

Articoli correlati
14 Giugno 2024
Consultazione delle e-fatture senza adesione esplicita

Dal 20 marzo, l'acquisizione e consultazione delle e-fatture diventa più semplice per...

14 Giugno 2024
Per le finiture delle case antisismiche c’è tempo anche dopo il rogito

Per ottenere la detrazione, al momento della compravendita sono necessarie le...

14 Giugno 2024
Aggiornamento Catasto dei Fabbricati (Docfa)

Il Docfa (Documento Catasto FAbbricati) è un atto di aggiornamento predisposto da...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto