Acconti Irpef dopo le recenti modifiche

La circolare ministeriale del 27.10.2000 n. 193, ha specificato la portata modificativa del D.L. 30.9.2000 n. 268.

Il D.L. è entrato in vigore dal 3.10.2000 ed ha effetto per l’anno 2000. Pertanto i contribuenti sono autorizzati a rideterminare gli acconti dovuti. Lo stesso sito delle finanza spiega come rideterminare gli acconti.

Per quanto riguarda gli obblighi dei sostituti d’imposta, questi possono , per ciascun percipiente, procedere all’operazione di conguaglio delle ritenute dovute in relazione alla nuova percentuale di acconto Irpef (87% e non più 92%) ed alle nuove classi di scaglioni.

.