Accertamento in base a studi di settore: valutazione della situazione di mercato

Con Sentenza 22 marzo 2005, n. 90, la CTP di Macerata ha stabilito che ai fini dell’accertamento non sono sufficienti le risultanze degli studi di settore, ma è necessario tener conto della realtà economica del settore di mercato di appartenenza e della situazione personale del contribuente stesso.

Gli studi di settore, infatti, costituiscono presunzioni gravi, precise e concordanti solo quando accompagnati da altri elementi che ne confermino le risultanze.

Fonte:  www.seac.it