Accertamento con adesione conforme alla dichiarazione: Sentenza della Cassazione

Con Sentenza 13 novembre 2008, n. 27051, la Corte di Cassazione ha stabilito che, in sede di accertamento con adesione, il controllo formale da parte dell’Amministrazione finanziaria è vincolato alla dichiarazione del contribuente.

Tanto ciò premesso, la Corte ha previsto che gli errori intervenuti in fase di redazione del documento da parte del contribuente non determinano per l’Amministrazione finanziaria la possibilità di eseguire alcun intervento sostanziale sulla dichiarazione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale