Costituzione di società
1 Gennaio 1970

Quali sono le caratteristiche delle società in accomandita semplice?

Scarica il pdf

Le società in accomandita semplice sono caratterizzate dalla presenza di due categorie di soci: i soci accomandatari che rispondono solidalmente ed illimitatamente per le obbligazioni sociali ed i soci accomandanti che rispondono limitatamente alla quota di capitale conferito.

I soci accomandatari sono gli unici soci che all’interno delle società in accomandita semplice possono esercitare il potere di amministrazione.

I soci accomandanti, invece, non possono compiere atti di amministrazione, né trattare o concludere affari in nome della società, salvo che abbiano una specifica procura per singoli affari. Il mancato rispetto di questo divieto (cosiddetto divieto di immistione) determina la perdita del beneficio della responsabilità limitata nei confronti dei terzi.

 

 

Contatti i nostri professionisti per la costituzione di società.

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto