Condoni fiscali
1 Gennaio 1970

Condono tombale – Quanto devo versare?

Scarica il pdf

Il versamento per le imposte sui redditi e relative addizionali, le imposte sostitutive, l’Irap e dell’imposta sul patrimonio netto deve essere pari al 8% delle imposte lorde e delle imposte sostitutive risultanti dalla dichiarazione originariamente presentata; se ciascuna imposta lorda o sostitutiva è risultata di ammontare superiore ad € 10.000, sulla parte eccedente si applica la percentuale del 6%, se superiore a € 20.000, su quest’ultima eccedenza la percentuale è pari al 4%.

Invece il versamento per l’Iva deve essere pari alla somma del 2% dell’imposta relativa alle operazioni imponibili effettuate nel periodo di imposta e del 2% dell’imposta detraibile nel medesimo periodo; se l’imposta sulle operazioni imponibili o l’imposta detraibile superano gli importi di € 200.000, sulla parte eccedente si applica la percentuale dell’ 1,5%, se supera € 300.000, la percentuale che si applica sull’ eccedenza è pari all’1%.

Il versamento delle maggiori imposte non può essere effettuato in misura inferiore agli importi minimi previsti dalla Finanziaria 2003.

Articoli correlati
24 Settembre 2021
Cambio di destinazione d’uso dell’immobile: sì all’ecobonus.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicabilità delle...

24 Settembre 2021
Acquisto letti di terapia intensiva: ok alle agevolazioni Iva.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito molto attuale riguardante il...

17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto