umbria

Internazionalizzazione delle Pmi dell’Umbria

0 Flares 0 Flares ×

Internazionalizzazione. Pubblicato da Sviluppumbria, nel Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» – Serie Avvisi e Concorsi – n. 13 del 20 marzo 2018, l’Avviso Pubblico per la presentazione di progetti di internazionalizzazione mediante la partecipazione a Fiere internazionali – 2018.


In attuazione delle disposizioni contenute nell’Asse III (Competitività delle PMI) del POR FESR 2014-2020, Azione 3.3.1. “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”, è stato pubblicato da Sviluppumbria, nel Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» – Serie Avvisi e Concorsi n.13 del 20 marzo 2018, l’Avviso rivolto alle micro, piccole e medie imprese (MPMI), localizzate sul territorio regionale, per favorire l’internazionalizzazione e la promozione dell’export. Sviluppumbria opera, nella gestione di fondi POR FESR 2014-2020, per conto della Regione Umbria, in qualità di Organismo Intermedio, applicando le normative nazionali e comunitarie, attraverso lo strumento definito “SI.GE.CO”.


L’Avviso consente la concessione di agevolazioni sotto forma di contributi a fondo perduto, ai sensi del Regolamento n. 1407/2013 della Commissione relativo all’applicazione degli artt. 87 e 88 del Trattato agli aiuti d’importanza minore “de minimis”, sostenendo i beneficiari che presentano un progetto di internazionalizzazione, che preveda la partecipazione a 1 o più fiere internazionali, fino a un massimo di 4, per sostenere lo sviluppo verso mercati esteri. Ciascuna impresa può presentare una sola domanda, corrispondente al proprio progetto di internazionalizzazione, che deve prevedere la partecipazione a 1 o più fiere, nel limite sopra previsto, con svolgimento in data successiva alla presentazione della domanda, tenuto conto che:
–    se il progetto di internazionalizzazione prevede la partecipazione a 2 o più fiere potrà essere ammessa la richiesta di partecipazione a una sola fiera svolta in data antecedente a quella di presentazione della Domanda;
–    se il progetto di internazionalizzazione prevede solamente la partecipazione a 1 fiera svolta in data antecedente la presentazione della domanda, la Domanda sarà considerata non ammissibile.

L’elenco delle manifestazioni fieristiche finanziabili è parte integrante dell’Avviso pubblico (articolo 4).

La presentazione della domanda potrà avvenire esclusivamente in via telematica tramite PEC all’indirizzo di Sviluppumbria (sviluppumbria@legalmail.it) a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria – BURU, e fino alle ore 13,00 del 30 giugno 2018, salvo esaurimento delle risorse disponibili di cui all’art. 3, e secondo le modalità previste nell’Avviso.


Per consulenza in merito, è possibile contattare la redazione.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×