NULL
Bandi finanziamenti comunitari regionali
13 Aprile 2018

Internazionalizzazione delle Pmi dell’Umbria

Scarica il pdf

Internazionalizzazione. Pubblicato da Sviluppumbria, nel Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» – Serie Avvisi e Concorsi – n. 13 del 20 marzo 2018, l’Avviso Pubblico per la presentazione di progetti di internazionalizzazione mediante la partecipazione a Fiere internazionali – 2018.


In attuazione delle disposizioni contenute nell’Asse III (Competitività delle PMI) del POR FESR 2014-2020, Azione 3.3.1. “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”, è stato pubblicato da Sviluppumbria, nel Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» – Serie Avvisi e Concorsi n.13 del 20 marzo 2018, l’Avviso rivolto alle micro, piccole e medie imprese (MPMI), localizzate sul territorio regionale, per favorire l’internazionalizzazione e la promozione dell’export. Sviluppumbria opera, nella gestione di fondi POR FESR 2014-2020, per conto della Regione Umbria, in qualità di Organismo Intermedio, applicando le normative nazionali e comunitarie, attraverso lo strumento definito “SI.GE.CO”.


L’Avviso consente la concessione di agevolazioni sotto forma di contributi a fondo perduto, ai sensi del Regolamento n. 1407/2013 della Commissione relativo all’applicazione degli artt. 87 e 88 del Trattato agli aiuti d’importanza minore “de minimis”, sostenendo i beneficiari che presentano un progetto di internazionalizzazione, che preveda la partecipazione a 1 o più fiere internazionali, fino a un massimo di 4, per sostenere lo sviluppo verso mercati esteri. Ciascuna impresa può presentare una sola domanda, corrispondente al proprio progetto di internazionalizzazione, che deve prevedere la partecipazione a 1 o più fiere, nel limite sopra previsto, con svolgimento in data successiva alla presentazione della domanda, tenuto conto che:
–    se il progetto di internazionalizzazione prevede la partecipazione a 2 o più fiere potrà essere ammessa la richiesta di partecipazione a una sola fiera svolta in data antecedente a quella di presentazione della Domanda;
–    se il progetto di internazionalizzazione prevede solamente la partecipazione a 1 fiera svolta in data antecedente la presentazione della domanda, la Domanda sarà considerata non ammissibile.

L’elenco delle manifestazioni fieristiche finanziabili è parte integrante dell’Avviso pubblico (articolo 4).

La presentazione della domanda potrà avvenire esclusivamente in via telematica tramite PEC all’indirizzo di Sviluppumbria (sviluppumbria@legalmail.it) a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria – BURU, e fino alle ore 13,00 del 30 giugno 2018, salvo esaurimento delle risorse disponibili di cui all’art. 3, e secondo le modalità previste nell’Avviso.


Per consulenza in merito, è possibile contattare la redazione.

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto