Altre Novità
31 Maggio 2014

Tasi: pronti i bollettini di conto corrente postale per il versamento

Scarica il pdf

Con un Decreto del 23 maggio 2014 adottato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con l’Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28 maggio 2014, è stato approvato il bollettino di conto corrente postale da utilizzare per il versamento della Tasi.

Il bollettino di conto corrente postale può essere utilizzato per il pagamento del tributo sui servizi indivisibili in alternativa al modello F24.

Il modello di pagamento riporta necessariamente un numero di conto corrente valido per tutti i Comuni del territorio nazionale. Nel Decreto, è stato precisato che su tale conto corrente non è ammessa l’effettuazione di versamenti tramite bonifico bancario.

Inoltre, il conto corrente postale per il versamento del tributo in questione deve necessariamente intestato a “PAGAMENTO TASI”.

Infine, è stato previsto che i Comuni possano inviare ai soggetti interessati i bollettini di conto corrente postale prestampati.

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto