string(14) "sidebar attiva"
Altre Novità
Scritto da:
9 Febbraio 2024
4 Minuti di lettura

Spesa per gli infissi, riferibile al prezzo d’acquisto congruo

Scarica il pdf

Nel contesto della sostituzione degli infissi e delle persiane, è essenziale garantire la congruità delle spese sostenute, facendo riferimento al listino prezzi vigente al momento dell’acquisto. Questo principio è stato ribadito dall’Agenzia con la sua prima risposta dell’anno, la n. 1/2024, emessa oggi, 5 gennaio.

Un condominio che intende sostituire le finestre e le persiane ad arco dell’intero edificio si trova di fronte a una situazione in cui il listino prezzi della propria Regione non contempla questa specifica tipologia di infissi. Di conseguenza, è stato necessario utilizzare il listino di una Regione vicina al momento della firma del contratto di appalto. Tuttavia, durante l’avanzamento dei lavori, la Regione di competenza ha aggiornato il listino prezzi includendo la suddetta tipologia di infisso.

Congruità della spesa sugli infissi per il condominio

L’istanza del condominio è se sia possibile fare riferimento al nuovo listino aggiornato o se sia necessario attenersi a quello utilizzato inizialmente, relativo alla Regione limitrofa, ai fini della congruità della spesa. L’Agenzia, dopo aver esposto la normativa relativa al Superbonus applicabile al caso, chiarisce che la verifica della congruità delle spese deve avvenire al momento del loro sostenimento, utilizzando il listino prezzi in vigore a tale data (articolo 119 comma 13-bis, Dl n. 34/2020).

Inoltre, secondo le circolari n. 24/2020 e n. 30/2020, per le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni, e gli enti non commerciali, le spese si considerano sostenute alla data del pagamento effettivo, seguendo il criterio di cassa. Nel caso di sconto totale in fattura, bisogna fare riferimento alla data di emissione della fattura da parte del fornitore.

Il tecnico incaricato dal condominio di attestare la congruità delle spese relative alla sostituzione delle persiane e degli infissi deve far riferimento al listino prezzi vigente al momento del sostenimento della spesa, rispettando al contempo gli altri adempimenti previsti dalla normativa sul Superbonus.

Articoli correlati
23 Febbraio 2024
Bonus per l’acqua potabile: prassi aggiornata

Il 9 Gennaio 2024, si apportano modifiche e aggiornamenti alle precedenti indicazioni...

23 Febbraio 2024
Sportello telematico dell’Automobilista: registrazione atti di vendita

Il 12 Gennaio 2024, è stata ribadita l'importanza per il titolare dello Sportello...

23 Febbraio 2024
Online dichiarazione dei non residenti per la navigazione in alto mare

Il 9 Gennaio 2024, per presentare l'attestazione del possesso dei requisiti per...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto