Altre Novità
27 Marzo 2015

Il modello di dichiarazione della Tasi è unico per tutto il territorio nazionale: così precisa il Dipartimento delle Finanze

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 3 del 25 marzo 2015, il Dipartimento delle Finanze ha fornito alcuni chiarimenti in merito ai modelli di dichiarazione relativi alla Tasi.

In particolare, le perplessità sottoposte all’attenzione del Ministero derivano dalla circostanza che i modelli di dichiarazione in questione adottati nei diversi Comuni possono essere diversi l’uno dall’altro. In tal modo, i contribuenti che hanno immobili in più Comuni devono utilizzare diversi modelli e non possono seguire un’unica procedura.

Il Dipartimento delle Finanze ha evidenziato che dalla disciplina sulla Tasi emerge che il modello di dichiarazione deve essere approvato con un Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Il Comune deve mettere a disposizione il modello, ma non lo deve predisporre.

Quindi, il modello di dichiarazione Tasi deve essere unico e valido su tutto il territorio nazionale.

E’ stato, altresì, precisato che non ci sono norme, all’interno della disciplina generale del tributo, dalle quali sia possibile desumere la facoltà per i Comuni di predisporre autonomamente modelli di dichiarazione riguardanti la Tasi, che, tra l’altro, contrasterebbero con i principi di semplificazione amministrativa degli adempimenti dei contribuenti, già realizzati con l’Imu.

Articoli correlati
15 Ottobre 2021
Credito d’imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo: ecco le modalità di applicazione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate dell'11 ottobre 2021, sono...

15 Ottobre 2021
Agevolazioni per gli under 36 che acquistano la prima casa: tutti i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di chiarimenti in merito alle agevolazioni...

15 Ottobre 2021
Regime speciale per i lavoratori impatriati: no all’opzione per il prolungamento prima della conclusione del primo quinquennio.

Una nuova Risposta dell'Agenzia delle Entrate riguardante il regime speciale previsto...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto