commercio 3

Emergenza Coronavirus: istituito il codice tributo per pagare meno affitto di negozi e botteghe

0 Flares 0 Flares ×

Con la Risoluzione n. 13 del 20 marzo 2020, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo da inserire nel modello F24 per utilizzare il credito d’imposta previsto dal Decreto “Cura Italia” in riferimento al canone di locazione del mese di marzo 2020 per gli immobili che rientrano nella categoria catastale C/1 (negozi e botteghe).

Si tratta di un credito d’imposta riconosciuto ai soggetti che esercitano attività d’impresa dell’importo pari al 60 % dell’ammontare di tale canone di locazione.

Il credito d’imposta può essere utilizzato esclusivamente in compensazione. Il modello F24 deve essere presentato tramite i canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Il codice tributo istituito è il codice “6914“.

Tale codice deve essere inserito nella sezione “Erario” del modello F24, nella colonna “importi a credito compensati” oppure nella colonna “importi a debito versati” qualora il contribuente debba provvedere al riversamento dell’agevolazione. Nel campo “anno di riferimento” deve essere indicato l’anno per il quale è riconosciuto il credito d’imposta.

Il nuovo codice tributo è utilizzabile a partire dal 25 marzo 2020.