NULL
Altre Novità
18 Aprile 2014

Consulenti del lavoro: i contributi previdenziali potranno essere versati tramite F24

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa dell’Agenzia delle Entrate, del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dell’Ente Nazionale di Previdenza dei Consulenti del Lavoro, del 16 aprile 2014, è stato annunciato che dal 3 giugno i Consulenti del lavoro potranno utilizzare il modello F24 per effettuare i versamenti dei contributi previdenziali ed assistenziali.

Anche i contributi associativi potranno continuare ad essere pagati tramite modello F24, grazie al rinnovo della convenzione tra l’Agenzia delle Entrate ed il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

In questo modo, i professionisti in questione potranno utilizzare eventuali crediti tributari in compensazione.

Nel Comunicato Stampa, viene detto che questi accordi conclusi tra l’Agenzia delle Entrate e gli enti rappresentativi dei Consulenti del lavoro sono volti a semplificare ulteriormente le procedure, con un vantaggio sia per i professionisti che per l’amministrazione.

Articoli correlati
3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: aliquota Iva ridotta per più prodotti e nuove regole per la verifica delle partite Iva.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per le operazioni con l’estero.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: nuovo contributo di solidarietà a carico delle imprese del settore energetico.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto