Altre Novità
8 Marzo 2014

Banche dati catastale ed ipotecaria: possibile la consultazione in esenzione da tributi per gli intestatari degli immobili

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 4 marzo 2014, è stata disposta l’attivazione del servizio di consultazione telematica delle banche dati ipotecaria e catastale relativo ai beni immobili dei quali il soggetto richiedente risulta titolare, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento.

Il servizio di consultazione è gratuito ed esente da tributi.

Il Provvedimento ha, altresì, disciplinato le modalità di accesso alla banca dati suddetta presso gli sportelli catastali decentrati.

Per quanto riguarda la consultazione telematica, questa, a partire dal 31 marzo 2014, sarà possibile soltanto per le persone fisiche registrate ai servizi telematici Entratel o Fisconline. Le informazioni consultabili sono quelle relative agli immobili del quale il soggetto richiedente risulta intestatario, individuati nella banca dati tramite il codice fiscale di colui che effettua la consultazione.

Con riguardo specificamente ai registri immobiliari, il servizio di consultazione in questione fornisce informazioni soltanto sulle formalità informatizzate che riguardino sia il soggetto che effettua la consultazione, sia gli immobili dei quali il soggetto medesimo risulta intestatario negli atti catastali.

In riferimento all’accesso presso gli sportelli catastali decentrati, è previsto che possa essere effettuato, sempre gratuitamente ed in esenzione dai tributi, dalle persone fisiche, tramite esibizione del documento d’identità, e dai soggetti diversi dalle persone fisiche, tramite rappresentante legale o da altro rappresentante riferibile organicamente all’ente,  che dovrà esibire, oltre al proprio documento d’identità, anche un documento che provi la propria qualità di rappresentante (eventualmente anche una dichiarazione sostitutiva).

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Srl con qualifica di impresa sociale che svolge diverse attività in favore di disabili: quale trattamento Iva applicare?

L'Agenzia delle Entrate si è occupata di una quesito relativo al trattamento Iva da...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto