Altre Novità
16 Aprile 2011

Violazioni nel parco dei Nebrodi: istituito il codice per il versamento delle sanzioni all’Ente di gestione del parco.

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 45 del 13 aprile 2011, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice ente “9NE” identificativo dell’Ente parco dei Nebrodi (in Sicilia) da inserire nel modello F23 per il versamento delle sanzioni dovute all’Ente di gestione del parco medesimo in caso di violazioni, commesse al suo interno, delle regole di rispetto paesaggistico ed ambientale.

Il codice deve essere inserito nel campo 6 “Ufficio o ente” della sezione “dati del versamento” del modello F23. Nel campo 7 “codice territoriale” deve essere indicato, invece, il codice catastale del Comune nel quale operano gli agenti addetti alla vigilanza del parco che hanno constatato la violazione; nel campo 9 “causale” deve essere indicata la causale “PA” e, ancora, nel campo 10 “estremi dell’atto o del documento” devono essere indicati gli estremi dell’atto con il quale è stato richiesto il pagamento e nel campo 11 “codice tributo” l’apposito codice tributo per il versamento delle sanzioni contestate.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto