Altre Novità
3 Marzo 2008

Tributo camerale per il 2008: fissati gli importi da versare

Scarica il pdf

Con Decreto Ministeriale 1º febbraio 2008, (in corso di pubblicazione in G.U.) il Ministero dello sviluppo economico ha fissato gli importi del tributo camerale che le attività iscritte al Registro delle Imprese devono versare per l’anno 2008.

Resta confermata, anche per il 2008, la distinzione tra la sezione ordinaria e la sezione speciale del Registro. Gli importi da versare a titolo di diritto annuale sono distinti:

  • per le imprese iscritte nella sezione ordinaria, in relazione al fatturato e alle aliquote (si passa dalle 4 alle 8 fasce);
  • in base alle unità produttive locali e sedi secondarie per le aziende con sede principale all’estero;
  • in relazione alla diversa tipologia di ragione sociale.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto