Altre Novità
16 Gennaio 2005

Transazioni commerciali: individuato il nuovo tasso di interesse sui ritardati pagamenti

Scarica il pdf

Con apposito Comunicato, pubblicato in Gazzetta Ufficiale 8 gennaio 2005, n. 5, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di interesse di mora, da applicare dal 1º gennaio al 30 giugno 2005.

Il nuovo tasso è stato portato al 9,09% (compresa la maggiorazione del 7%, con un aumento dello 0,08%.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto