Transazioni commerciali: individuato il nuovo tasso di interesse sui ritardati pagamenti

Con apposito Comunicato, pubblicato in Gazzetta Ufficiale 8 gennaio 2005, n. 5, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha aggiornato il tasso di interesse di mora, da applicare dal 1º gennaio al 30 giugno 2005.

Il nuovo tasso è stato portato al 9,09% (compresa la maggiorazione del 7%, con un aumento dello 0,08%.

Fonte:  www.seac.it