Altre Novità
16 Gennaio 2005

Sentenze di incostituzionalità e loro efficacia: Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 3 gennaio 2005, n. 2/E, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito quali sono le conseguenze delle sentenze di incostituzionalità sui rapporti tributari, tra cui, nel dettaglio, l’accertamento con adesione e la conciliazione giudiziale.

In particolare, è stato specificato che anche in ambito tributario vale il principio generale secondo il quale l’efficacia retroattiva dell’incostituzionalità non trova applicazione ai rapporti esauriti. In materia tributaria i rapporti esauriti sono quelli per i quali:

  • è intervenuto un giudicato;
  • è intervenuto un atto amministrativo definitivo;
  • è decaduta la facoltà del contribuente di impugnazione.
  • Fonte:  www.seac.it

    Articoli correlati
    17 Settembre 2021
    La costituzione della start-up innovativa

    La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

    17 Settembre 2021
    Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

    Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

    17 Settembre 2021
    Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

    Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

    Affidati ad un professionista
    Richiedi una consulenza con un nostro esperto